Cinque haiku giapponesi sull’estate in tutti i suoi aspetti ☀️🌾🌿🌺

Che ci sia la luna
sul sentiero notturno
di chi porta fiori.

Takarai Kikaku

Sandro Penna, Felice chi è diverso

 

Felice chi è diverso
essendo egli diverso.
Ma guai a chi è diverso
essendo egli comune.

Da una sostanza refrattaria Cosa si può raccogliere? Niente, tutt’al più la bellezza. E allora devono bastarci i fiori dei ciliegi I crisantemi e la luna piena.

da Non di più, Czesław Miłosz

Lo so
quando si è presi da questa passione
e il cuore ha un peso rispettabile
non c’è niente da fare, Don Chisciotte,
niente da fare
è necessario battersi
contro i mulini a vento.

 

da Don Chisciotte, 
Nazim Hikmet