L’anatra mandarina che migra
è così malinconica
da essere bella.

Murakami Kijō

Nel parco deserto [...]
mi ascoltavano gli uccelli e le lucertole,
un sole bianco emerse dalle nebbie,
mi trapassò l'arpione acuminato dell'incanto.

 

da Crudele, Adam Zagajewski

Paradisi ed inferni
sono vecchia mobilia
fatiscente.

 

Hakuin Ekaku

È scesa la neve, sposa della stella,
guardiamola cadere:
dolce! Giunge senza rumore, come gli esseri soavi
che temono di far male.[…]
Ha così dolci dita, così lievi e sottili,
che sfiorano senza toccare.


da È scesa la neve, Gabriela Mistral

Il destino accompagna chi lo asseconda e trascina chi gli si oppone.

   

Seneca

L’anno scorso, quest’anno,
una persona mette radici
come una camelia.

 

Takayama Kyoshi

 

Pregavo Dio di fare di me ciò che volesse
E gli dicevo la mia gratitudine
Perfino per l’insonnia quando mugghia la marea
E il conto della vita.


da Cronaca della città di Pornic,
Czesław Miłosz