Capii che non c’era nessuno che ci avrebbe capiti, me e Biancone. Ma eravamo in due, ci capivamo tra noi, e questo fatto ci avrebbe per sempre legati.

   

da L’entrata in guerra, Italo Calvino

 

Credo che fra la pena di sopportare questa realtà, queste categorie false, questi concetti senz’anima, questi schemi svuotati, e la gioia di vivere in un mondo irreale che come tale si riconosce, non può esserci più scelta.

 

da Fuga senza fine, Joseph Roth

Sandro Penna, Felice chi è diverso

 

Felice chi è diverso
essendo egli diverso.
Ma guai a chi è diverso
essendo egli comune.

Da una sostanza refrattaria
Cosa si può raccogliere? Niente, tutt’al più la bellezza.
E allora devono bastarci i fiori dei ciliegi
I crisantemi e la luna piena.

 

da Non di più, Czesław Miłosz

Non si deve temere la luce del sole con la scusa che è servita quasi sempre a illuminare un mondo miserabile.

 

René Magritte

Quando siamo tristi e non riusciamo più a sopportare la vita, allora un albero può parlarci: Fa’ silenzio! Fa’ silenzio! Guarda me! Vivere non è facile, vivere non è difficile!

 

da Storie di vagabondaggio, Herman Hesse

La parola umana è come un vaso di rame incrinato, su cui noi battiamo melodie buone a far ballare gli orsi, mentre vorremmo commuovere le stelle.

 

da Madame Bovary, Gustave Flaubert