Una cartolina e un saluto dai Paesi Baltici ;)

Mentre leggerete queste parole, con ogni probabilità io sarò sul treno che da Riga mi porterà a Daugavpils, città di frontiera a due passi dalla Russia. Il paesaggio della Lettonia scorrerà oltre il finestrino, con tutte le sue foreste fittissime e le (poche) case in legno sparpagliate: riesco già ad immaginarlo abbastanza bene, dopo più di una settimana in giro per i Paesi Baltici.

Insieme al mio innamorato, sono partita da Tallinn scendendo verso sud e oscillando tra est e ovest, in un lungo percorso che terminerà a Vilnius, dove un aereo ci porterà a casa tra qualche giorno.

Ho già visto moltissime cose interessanti e ogni tappa per ora è stata una scoperta ed insieme una sorpresa inaspettata, soprattutto dal punto di vista artistico e culturale. Sto prendendo appunti, scattando centinaia di fotografie e progettando futuri post che spero vi piaceranno, così per il momento non mi dilungo ulteriormente in dettagli e mi limito a lasciarvi un paio di fotografie in anteprima.


Perdonatemi se non aggiungo altro, ma questo voleva essere soltanto il mio migliore saluto a tutti voi che avete almeno un po’ a cuore le mie sorti. Il blog mi manca già, ma soprattutto mi mancano le nostre consuete interazioni che ormai sono parte della mia vita. Chissà dove siete, e come state trascorrendo queste settimane centrali di agosto.

Spero che siate felici quanto lo sono io in questo momento e che questo venerdì 17 sia, a discapito delle superstizioni, una giornata fantastica per tutti!

 

Annunci