Quadro della settimana #33

Gifford Beal, Lo sbuffo del fumo, 1912

In estate il mio rapporto con le città è sempre un po’ di amore/odio, per colpa dell’afa e dell’eccesso di asfalto. Però alla fine l’amore vince sempre sull’odio, o almeno così dicono, così oggi vi riporto indietro di un secolo e vi offro lo scorcio di una città americana al tempo in cui il vapore invadeva ogni cosa.

Non trovate anche voi che abbia il suo fascino?

Annunci