Un grande augurio per tutti gli amanti dell’arte e della bellezza

Siamo tutti diversi: i nostri interessi e le preferenze certamente non sono le stesse, così come le esperienze che abbiamo vissuto non sono le medesime e l’ambiente ed il luogo in cui viviamo sono differenti.

Quello che ci accomuna è che, osservando fuori dalla finestra o passeggiando per le vie che ci sono più care, ci troviamo a contemplare la bellezza di ciò che ci circonda, a percepire i duemila anni (almeno) di storia che hanno disegnato la nostra realtà attuale.

Ci accomuna il fatto che viviamo in un Paese bellissimo, per quanto bistrattato, e indubbiamente eccezionale, nel bene e nel male. Qui hanno vissuto persone geniali che hanno cambiato l’arte, la letteratura e la storia del mondo intero: basta entrare in una chiesa o in un museo per rendercene conto.

Quello che ci deve accomunare, allora, è anche il dovere di preservare la testimonianza di chi eravamo e delle nostre origini, di tutelare e di far conoscere l’eccezionalità del patrimonio in cui siamo immersi, per quanto sia nelle nostre possibilità.

Il nostro migliore augurio per questo Natale e soprattutto per l’ormai vicino 2018 è quindi quello di vivere attivamente la passione per l’arte e per la bellezza che ci unisce, qualunque sia il panorama che vediamo dalla finestra. Scegliamo cosa vedere in TV, come partecipare all’offerta culturale dei paesi e delle città in cui viviamo e cosa trasmettere a chi è più giovane di noi, e facciamo la scelta giusta quando la possibilità di tutelare il patrimonio, grande o limitata che sia, ci riguarda direttamente.


 

Come credo sappiate, La sottile linea d’ombra ha proprio lo scopo di diffondere la bellezza e di incoraggiare la conoscenza dell’arte in tutte le sue forme. È un progetto piccolo (per ora) ma sentito e, grazie al vostro supporto, diventa ogni giorno più stimolante e soddisfacente.

Il migliore regalo che ci potete fare, se volete, è condividere questo augurio con le persone che ritenete adatte o interessate, e partecipare, ovviamente, con i mezzi che preferite tra questi:

  • Iscrizione alla mailing list: inserendo il vostro indirizzo di posta elettronica nell’apposito spazio sulla destra della pagina riceverete una mail ogni volta che viene pubblicato un articolo (vi promettiamo, niente pubblicità);
  • Iscrizione alla pagina Facebook: cliccando qui potrete entrare a fare parte della community che si è creata su Facebook, uno spazio di relazione e un’occasione per scoprire sempre nuove opere o luoghi;
  • Twitter: ultimamente stiamo sperimentando anche questo social network, potete seguire il profilo de La sottile linea d’ombra;
  • Altre forme di collaborazione, che potete trovare cliccando qui.

Grazie a tutti, di cuore, e ancora tantissimi auguri per un Buon Natale ed un felice 2018!

Annunci