Edvard Munch, Il giorno dopo, 1894