Ci sono dolori che ciclicamente ritornano, sempre diversi ma sempre uguali: anche voi trovate belli e profondi questi versi di Adam Zagajewski?