Nel parco deserto [...]
mi ascoltavano gli uccelli e le lucertole,
un sole bianco emerse dalle nebbie,
mi trapassò l'arpione acuminato dell'incanto.

 

da Crudele, Adam Zagajewski

Paradisi ed inferni
sono vecchia mobilia
fatiscente.

 

Hakuin Ekaku

È scesa la neve, sposa della stella,
guardiamola cadere:
dolce! Giunge senza rumore, come gli esseri soavi
che temono di far male.[…]
Ha così dolci dita, così lievi e sottili,
che sfiorano senza toccare.


da È scesa la neve, Gabriela Mistral

Il destino accompagna chi lo asseconda e trascina chi gli si oppone.

   

Seneca

L’anno scorso, quest’anno, una persona mette radici come una camelia.

Takayama Kyoshi

Pregavo Dio di fare di me ciò che volesse

E gli dicevo la mia gratitudine Perfino per l’insonnia quando mugghia la marea E il conto della vita.  

da Cronaca della città di Pornic, Czesław Miłosz

Felicità raggiunta, si cammina
per te su fil di lama.

 

Eugenio Montale

Cos’è l’anima?
Per esempio,
una lucciola d’autunno.

Iida Dakotsu

Questo è il dolore della vita: che si può essere felici solo in due; e i nostri cuori rispondono a stelle che non voglion saperne di noi.

 

da Herbert MarshallEdgar Lee Masters

Quando la propria scelta è fatta, ci si contenta del caso che regola la propria esistenza e si può amarlo. Esso limita l’uomo, come l’amore.

 

da Volo di notte, Antoine de Saint Exupéry

I poeti antichi ci parlavano del profumo della terra e delle cavallette. Oggi scansiamo i campi.

da Tre conversazioni sulla civiltà, Czesław Miłosz

Il meglio che possiamo augurarci è di scoprire dietro il muro che abbiamo appena abbattuto altre muraglie più lontane di cui ignoriamo la consistenza e che richiederanno alla nostra intelligenza di inventare nuovi congegni che dobbiamo costruire dal nulla.

 

René Magritte

Il vento forte
non riesce a respingere
i passeri dei campi.

 

Murakami Kijō

E io credo in questo: che lo spirito individuale liberamente esplorante si la cosa più preziosa del mondo. È per questo che io vorrei combattere: la libertà per lo spirito di prendere, senza costrizioni, la direzione che desidera. E contro questo io devo lottare; ogni idea, religione o governo che limita o distrugge l’individuo. […] Lotterò per difendere e conservare la sola cosa che ci differenzia dagli animali che non creano. Se la gloria può essere uccisa, allora siamo perduti.

 

da La valle dell’Eden, John Steinbeck

È molto bello e romantico possedere tutta per sé una lama ben temperata e affidabile; ma che poi essa sia l’arma migliore per combattere contro le volgari randellate del Fato – be’, è un altro paio di maniche.

 

da Freya delle sette isole, Joseph Conrad

Quante volte
le ali delle farfalle
supereranno
la cima del muro?

 

Matsuo Bashō

Considerata la nostra impotenza, la natura ci ha dotato di troppo amore, di un amore che trascende le nostre forze. Siamo simili a quello che non sa nuotare, che si butta in acqua per soccorrere uno che affoga e va a fondo. Ma non possiamo fare a meno di buttarci. A volte aiutiamo l’altro, ma per lo più andiamo entrambi a fondo. E non si sa se nell’ultimo istante si prova una specie di beatitudine oppure una rabbia amara.

 

da Il profeta muto, Joseph Roth

Capii che non c’era nessuno che ci avrebbe capiti, me e Biancone. Ma eravamo in due, ci capivamo tra noi, e questo fatto ci avrebbe per sempre legati.

   

da L’entrata in guerra, Italo Calvino

 

Credo che fra la pena di sopportare questa realtà, queste categorie false, questi concetti senz’anima, questi schemi svuotati, e la gioia di vivere in un mondo irreale che come tale si riconosce, non può esserci più scelta.

 

da Fuga senza fine, Joseph Roth

Che ci sia la luna
sul sentiero notturno
di chi porta fiori.

Takarai Kikaku

Sandro Penna, Felice chi è diverso

 

Felice chi è diverso
essendo egli diverso.
Ma guai a chi è diverso
essendo egli comune.

Da una sostanza refrattaria Cosa si può raccogliere? Niente, tutt’al più la bellezza. E allora devono bastarci i fiori dei ciliegi I crisantemi e la luna piena.

da Non di più, Czesław Miłosz

Non si deve temere la luce del sole con la scusa che è servita quasi sempre a illuminare un mondo miserabile.

 

René Magritte

Quando siamo tristi e non riusciamo più a sopportare la vita, allora un albero può parlarci: Fa’ silenzio! Fa’ silenzio! Guarda me! Vivere non è facile, vivere non è difficile!

 

da Storie di vagabondaggio, Herman Hesse

La parola umana è come un vaso di rame incrinato, su cui noi battiamo melodie buone a far ballare gli orsi, mentre vorremmo commuovere le stelle.

 

da Madame Bovary, Gustave Flaubert