Voglio esplorare insieme a chi mi leggerà questo periodo così affascinante. Voglio conoscere, comunicare e vivere le impressioni, le conquiste e le lotte di questi artisti che mi fanno sempre innamorare.

Ecco la storia della Secessione viennese e di Olbrich, quello che succede quando in un clima di vivacità intellettuale le accademie continuano a propinare le solite discipline classicheggianti e banali.