Le poesie di guerra di Ungaretti descrivono l’orrore senza sconti, ma invece di arrendersi alla morte l’autore offre un’alternativa vitalissima.

Annunci