In occasione della Giornata della memoria, una poesia di Natalia Ginzburg, scritta in memoria del marito, Leone Ginzburg, letterato antifascista e eroe della Resistenza, morto in carcere a Roma in seguito alle torture fasciste.

Annunci

Un tempo era impossibile la vita. E volare.

E parlare. Era impossibile andare sulla luna.

L’impossibile è la dimensione a cui siamo chiamati.

 

da Una in ginocchio, l’altra che guarda in piedi,
Les Murray